A CATANIA IL PRIMO STORE “ONE DIRECTION”

1d

CATANIA – “1D”. Non dirà molto alle vecchie generazioni ma in compenso fa letteralmente impazzire le nuove, e in particolare le milioni di “Directioners” sparse in Europa e Stati Uniti, seguaci di quello che è diventato un vero e proprio fenomeno, oltrepassando i confini della musica per trasformarsi in un “caso” socio-culturale: cinque ragazzi inglesi che sono riusciti a trascinare intere folle di adolescenti al grido di sole due parole: “One direction”.

 

 I rumors del web ora sono certezza: apre a Catania il primo official store a loro dedicato, la data segnata nei calendari di migliaia di fan siciliane, e non, è quella di sabato 8 dicembre, quando si spalancheranno le porte di un “olimpo” ispirato in ogni dettaglio al mood della pop band inglese. Ondate di directioners verranno a bordo di pullman da Palermo, Agrigento e Messina per raggiungere lo store e condividere opinioni, racconti, esperienze e sentirsi più vicine ai loro idoli. Ed è solo l’inizio, perché si prevedono interminabili code e prenotazioni dei bus. In occasione dell’apertura del “Number One Concept Shop” – sabato 8 alle ore 11.00 in via Vagliasindi 44 – nulla è stato lasciato al caso: in primis la scelta di una data che, chiuse le aule delle scuole per la festa dell’Immacolata, vedrà gli studenti catapultarsi davanti al tempio della musica under18. Per loro ci sarà anche una sorpresa: la possibilità di incontrare e parlare con Marco Morini di “Team World”- la più grande community musicale – considerato un guru in fatto di novità, anticipazioni e aggiornamenti sul mondo “1D”.

Chi ha già avuto la fortuna di visitare in gran segreto il Number One Concept Shop pare sia rimasto a bocca aperta: un ambiente magico, allestito e rivestito in pieno stile One direction. Sarà come stare accanto a Harry, Zayn, Liam, Louis e Niall che hanno cominciato insieme la loro avventura nel talent X Factor Uk e da allora non si sono fermati un attimo, trascinati dal vortice dell’entusiasmo e del successo. Un vero caso musicale senza precedenti che fa già storia. Sei ampie vetrate sui due lati, per un’estensione totale di 300 metri quadri: di questi ben 200 mq sono riservati allo shopping, con un bancone espositivo che propone tutti gli articoli dell’esclusivo merchandising. Il sottofondo musicale sarà rigorosamente con le hit e i tormentoni pop in filodiffusione: il pezzo forte è l’area ricreativa di 100 mq con spazi per ballare, sorseggiare bevande e vedere le proiezioni di video e concerti live. Tutto in perfetto stile english, con i colori della band (rosso e bianco), e l’immancabile cabina telefonica, che campeggia sulla copertina dell’ultimo singolo “Take me home”.

Così, in men che non si dica, Catania diventa capitale della young pop music: il tam tam dei commenti sul web non si risparmia, attraversando l’intero stivale: ai genitori, sembrerà di tornare indietro di trent’anni quando impazzivano per i “fab four” che rispondevano al nome di “Beatles”; e le sorelle maggiori rivivranno i palpiti e i sussulti provati all’epoca dei Take That. Resta il fatto, evidente, che da sabato in città cambierà qualcosa. Potere della musica, dei giovani, e di chi riesce a farli incontrare sotto lo stesso tetto.

Non sono presenti Commenti

    Leave a reply

    Impostazioni della Privacy
    NomeAbilitato
    Cookie Tecnici
    Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
    Cookies
    Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.

    Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.