CATANIA, NASCE QUARTIER GENERALE DEI “1D”

1d-inaugurazione

CATANIA – In centinaia sotto la pioggia dalle sette di questa mattina (sabato 8 dicembre) a gridare “vi amo”: è il fenomeno musicale – e sociologico – degli ultimi tempi, che riunisce le under18 dentro una cabina telefonica inglese: quella dell’ultimo album, “Take Me Home”, degli “One direction”.

 

 

 

È ufficiale: da oggi nasce nel capoluogo etneo il “quartier generale” delle “directioners”, così si fanno chiamare le fan del gruppo rivelazione che sta spopolando in tutto il mondo.

Cinque ragazzi inglesi, tutti belli, bravi e giovanissimi, che in poco tempo hanno sbancato i botteghini dei concerti e scalato le classifiche dei dischi più venduti: basti pensare che l’Italia, dopo l’Inghilterra, è il Paese europeo in cui hanno maggior seguito, soprattutto nelle regioni del Sud, a livello di presenze e di partecipazione. A rivelarlo è Marco Morini, della community musicale “Team World”, considerato un’istituzione in questo campo, presente questa mattina all’apertura del Number One Concept Store dedicato al mondo “1D”: «Senza dubbio Catania è tra le città più attente al fenomeno “One Direction”, con un numero crescente di Street team molto attivi e dinamici. Lo dimostra il seguitissimo flash mob di quest’estate, quando migliaia di fan siciliane si sono ritrovate in Piazza Duomo a ballare sulle note della band. Lo dimostra anche la presenza massiccia di oggi: a loro dedichiamo questo new opening, che sono certo diventerà presto un luogo di aggregazione, un punto di incontro e di condivisione per i giovanissimi. Da fenomeno musicale a fenomeno sociale».

In esclusiva solo per Catania, le giovani troveranno le ultime copie della “limited edition” dell’album, con quattro brani in più. Oltre ad ogni sorta di gadget per la scuola e poster e cuscini per personalizzare la cameretta. Nell’ampia sala ricreativa sarà inoltre possibile ascoltare musica in filodiffusione, ballare, sedersi a un tavolo per confrontarsi su tutte le novità e le sorprese dei loro beniamini, oltre alla possibilità di vedere i video girati dalle fan, le tante iniziative in giro per l’Italia e per l’Europa».

Chicca della giornata è stata la dedica che un gruppo di directioner catanesi ha voluto fare a Harry, Zayn, Liam, Louis e Niall (questi i nomi delle giovanissime popstar): un coreografia ispirata ad un mix dei brani più celebri dei “1D”, ideata e ballata da 12 ragazze dai 13 ai 19 anni.

Non sono presenti Commenti

    Leave a reply

    Impostazioni della Privacy
    NomeAbilitato
    Cookie Tecnici
    Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
    Cookies
    Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.

    Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.