SPOSINLOVE, QUANDO IL MATRIMONIO DIVENTA SINONIMO DI ECCELLENZA

Oltre 150 aziende presenti, 18 sfilate ed eventi collaterali per offrire il meglio del wedding

SPOSINLOVE, QUANDO IL MATRIMONIO DIVENTA SINONIMO DI ECCELLENZA

Conclusa la settima edizione del salone organizzato a Catania da Eurofiere tra scenografie d’autore, allestimenti da favola ed eccellenze di settore

«Bellissimo evento, organizzazione impeccabile, ottima selezione degli espositori, eleganza e ampi spazi, c’è tanto da vedere e tanto da scegliere. Questo sì che è un evento dove poter prendere contatti e idee per organizzare il proprio matrimonio». Con le parole di uno dei tantissimi commenti postati sugli spazi social ieri sera (domenica 29 ottobre), è possibile davvero trasferire l’entusiasmo provato da migliaia di coppie e visitatori che hanno partecipato alla settima edizione di Sposinlove, il Salone dedicato ai servizi per il matrimonio ospitato alle Ciminiere di Catania.

Settemila metri quadri di esposizione trasformati per cinque giorni in una vetrina esclusiva, tra allestimenti d’avanguardia, scenografie d’autore e capolavori sartoriali unici nel territorio.  «Una scommessa vinta che ha visto un significativo incremento di affluenza e un notevole apprezzamento del pubblico siciliano – spiega l’ideatore e direttore di Eurofiere Alessandro Lanzafame – Siamo riusciti a superare ancora una volta i confini tradizionali delle manifestazioni, diventando punto di riferimento nel panorama fieristico, sia per gli operatori che vogliono offrire alle future coppie di sposi l’eccellenza del wedding, sia per i visitatori in cerca di consigli, idee e suggerimenti per il loro giorno, pronti a non accontentarsi del “già visto”».

La bellezza, l’eleganza, la creatività sono stati il filo conduttore dello spettacolo espositivo: dai show cooking dei catering stellati al tripudio di fiori e cristalli su banchetti nunziali, dalle bomboniere personalizzate alle location mozzafiato dell’Isola, fino al ritmo delle canzoni suonate “live” dalle band. Ogni stand si distingueva d’altro mantenendo un unico denominatore comune: mai rinunciare al buon gusto e alla ricercatezza. Valori che, per un lungo weekend di stile, hanno preso forma in abiti da sogno e creazioni sartoriali durante le sfilate degli atelier dedicate alle tendenze moda cerimonia e alle novità bridal.

Cinque giorni che hanno regalato alla città etnea un’immagine a tutto tondo di un salone “unconventional”, che ha saputo racchiudere in una cornice moderna tutti i desideri nuziali degli sposi, rispondendo alle esigenze di un mercato in continua crescita, il tutto arricchito da novità 2.0, partnership solidali, contest on&offline e azioni mirate al wedding tourism.

«Il merito di questo successo – ha concluso Lanzafame – è stato rappresentato dall’alto livello qualitativo degli espositori, dalla professionalità del team di Eurofiere e dalla sinergia creata con i partner che hanno permesso di esaudire il sogno di una coppia di sposi con il concorso “Ti regaliamo un intero matrimonio”. Un lavoro di squadra che è riuscito a offrire agli innamorati siciliani e non solo, un piccolo anticipo di vita insieme»

Non sono presenti Commenti

    Leave a reply