FATTURAZIONE ELETTRONICA. L’impatto nella P.A., nelle imprese e negli studi professionali

Convegno del 27 febbraio 2015 a Palazzo dei Chierici, organizzato da Comune, Confindustria e Ordine dei Commercialisti di Catania, al fine di analizzare e far conoscere la normativa che entrerà in vigore il prossimo 31 marzo. È stato un momento di aggiornamento e formazione per i professionisti, da cui è emersa l’importanza di questo passaggio nel percorso di digitalizzazione del nostro Paese. Notevoli infatti i benefici che porterà alla Pubblica amministrazione in termini di efficientamento delle risorse, innovazione nei modelli di gestione, riduzione dei costi dei materiali e degli spazi fisici, monitoraggio delle spese e lotta all’evasione.
Sono intervenuti – moderati dall’economista Antonio Pogliese – il sindaco di Catania Enzo Bianco, il presidente di Confindustria Catania Domenico Bonaccorsi di Reburdone e il componente Fabio Carneglia, il presidente dell’Ordine etneo dei Commercialisti Sebastiano Truglio, la responsabile dell’Area Pubblica Amministrazione AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri Maria Pia Giovannini, l’assessore comunale al Bilancio e Finanze Giuseppe Girlando, il direttore generale di Gestione Archivi Giovanni Pellitteri, il tesoriere del Cndcec Roberto Cunsolo.

Non sono presenti Commenti

    Leave a reply

    Impostazioni della Privacy
    Nome Abilitato
    Cookie Tecnici
    Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
    Cookies
    Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.

    Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.